Can I

CAN I       Si può proporre in modo seminale?

Avere delle regole comuni, fare una trasformazione silenziosa, forma di adesione all’attimo, adesione senza riserva, percezione ottica di vicinanza

Agio————-leggerezza—————–semplicità————–emersione
Invenzione——-antigerarchica——-cortocircuito delle aspettative
Rigore—-tattica—-soprammobile
Grazia= abbassare il livello di soggettività fino a diventare atmosfera

AHAH” a performance of no performance, performance relazionale come potenziamento volto all’esterno.

Can I – Gruppo di ricerca formatosi nel 2010 a Bologna da una collaborazione tra la coreografa Cristina Rizzo e alcuni danzatori performer (Monica Gentile, Andrea Sassoli, Francesca Burzacchini, Paola Stella Minni, Francisca Rivas Palma, Cristina Addis, Elisa Mucchi).

Il gruppo Can I è stato ospite del Festival della Filosofia a Modena con la performance “AHAH”, al Festival Short Format di Milano con la performance “Mappature Anatomiche” e al Festival di Danza Urbana di Bologna con entrambe.

Continua a leggere